Materiali

Home / Materiali / Cabreuva

Wengè

ZONA GEOGRAFICA DI CRESCITA:
Il wengé è un albero proveniente dall’Africa tropicale, dal Mozambico al medio bacino del Congo.
ASPETTO E CARATTERISTICHE:
Colore: Scuro a volte con striature tendenti al giallo; Tessitura: mediamente grossolana; Fibratura: Generalmente regolare; Peso specifico medio: supera i 900 KG/mc; Nervosità: media; Durezza: elevata; Durabilità: ottima; Fissibilità: media; Sostanze contenute: nessuna in particolare
COMPORTAMENTO DEL LEGNO:
Taglio: discreto; Chiodatura: sconsigliata perché quasi impossibile; Incollaggio: non presenta particolari difficoltà; Levigatura: buon risultato finale; Verniciatura: nessuna difficoltà ottimo risultato
UTILIZZAZIONI:
Il legname viene impiegato nella costruzione di mobili, falegnameria d’interni, pavimenti, impiallacciature ed ebanisteria.
In Africa viene usato per la realizzazione di tamburi grazie alla sua buona risonanza.
Inoltre in liuteria è utilizzato su strumenti a corda per le sue caratteristiche timbriche e di durata del suono. Tra i possibili impieghi figurano la costruzione di chitarre, bassi elettrici e accessori .