Materiali

Home / Materiali / Cabreuva

Abete

ZONA GEOGRAFICA DI CRESCITA:
L’abete è un genere cui appartengono circa 30-40 specie di conifere sempreverdi con fogle aghiformi diffuso nella foreste delle regioni temperate dell’emisfero Nord (Europa, Asia, Siberia). L’ Abies alba, o Abete bianco, è diffuso sulle Alpi e sull’Appennino, spesso cresce in foreste miste, insieme a faggi e abeti rossi. Ha rami orizzontali, chioma conica e corteccia grigia; a differenza del rosso, ha cima piatta e coni pendenti, i fiori sono giallognoli i maschili e verdi i femminili. L’Abete rosso, Picea excelsa, ha corteccia liscia di colore rossastro, rami alti ascendenti e inferiori orizzontali o pendenti. Le infiorescenze maschili sono gialle e quelle femminili rosa.
ASPETTO E CARATTERISTICHE:
Colore: Bianco giallognolo; Tessitura: fine; Fibratura: dritta, i nodi sono regolari e frequenti; Peso specifico da 380 KG/mc; Nervosità: scarsa; Durezza: bassa; Durabilità: bassa; Fissibilità: media; Sostanze contenute: resine
COMPORTAMENTO DEL LEGNO:
Taglio: facile; Chiodatura: agevole; Incollaggio: non presenta particolari difficoltà; Levigatura: buon risultato finale; Verniciatura: nessuna difficoltà ma con discreti risultati.
UTILIZZAZIONI:
Falegnameria : E’ impiegato per strutture costruttive, falegnameria in genere, pavimentazioni, imballaggi, recipienti vari, grossa paleria, serramenti ed infissi, pannelli di fibre e particelle, ebanisteria e torneria, tranciati decorativi. Ha ottime proprietà di amplificazione del suono e viene perciò utilizzato nella costruzione delle tavole armoniche degli strumenti a corda.